A Kierkegaard!

Ispiratomi dal blog “filosofiazzero” in merito allo scritto “zzero“.

Aforisma di “natura nietzschiana”:

Non capisco perché un uomo debba lamentarsi della possibilità di scegliere, ovvero, della natura dell’uomo, dunque, della sua stessa natura!
Il lamentarsi pure fa parte della natura umana, quindi, coerentemente, bisognerebbe abiurare anche il “lamentarsi”.
Ma l’uomo pessimista è così irriducibilmente attaccato alla propria natura umana da non fare altro che parlare di essa lamentandosi che sia tanto fuggevole e fragile.
Tutto sommato, tra il pessimismo più arguto e l’ottimismo più sciocco c’è lo spazio di un passo, come una banale buona predisposizione fisiologica!

IL DELFINO

2 thoughts on “A Kierkegaard!

  1. poter scegliere è sempre un privilegio e chi si lamenta sempre alla fine vive male e fa vivere male gli altri, perciò …non lamentiamoci e lasciamo che sia il destino a scegliere 😉

    1. Grazie per il commento!

      Mi è piaciuto il fatto di porre il poter scegliere come un privilegio per, poi, lasciare che sia il destino a farlo! 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *