IL GENOCIDIO DEI MERIDIONALI

Il popolo del nord non sa che, dopo l’unità d’Italia, il nascente sistema capitalistico settentrionale, coadiuvato da una corrotta classe dirigente, promosse una sistematica politica di impoverimento sociale ed economico del meridione allo scopo di renderlo conforme ad una volontà colonizzatrice, strategicamente realizzata per lo sviluppo industriale del settentrione.