L’UOMO E LA SUA OMBRA

Libro di filosofia sulla duplicità umana e che segna il ritorno di Zarathustra.

EMANUELE SEVERINO E LA FILOSOFIA DELL’IMPOTENZA

Anche nel passato più remoto l’uomo tendeva a cadere nella freddezza dell’assoluto, ma ciò gli succedeva quando i sensi si erano troppo affievoliti per gioire della pluralià e discontinuità del mondo; lo faceva, in sostanza, in vecchiaia. E non tutti i vecchi lo facevano; tra questi vi fu Parmenide che, dopo una sfrenata giovinezza, si […]