Sulle “emozioni” dei mediocri per i grandi

Essendo per natura un tipo alquanto sospettoso, ogni qual volta noto qualcosa che, almeno apparentemente, non quadra ai miei occhi, cerco, pur con una certa sofferenza dovuta alla mia pigrizia, di individuare l’elemento dissonante. A tal proposito, ho trovato sempre alquanto sospetto, alla stregua di un ispettore davanti a confessioni troppo repentine e razionalmente minuziose, […]